giovedì 29 gennaio 2015

MAGLIONE ARAN

Quanti anni erano che mio marito mi chiedeva di fargli un maglione Aran?
Ho sempre fatto orecchie da mercante, 
non sapevo fare i treccioni, non sapevo fare le maniche con gli scalfi e non sapevo fare il collo a giro. .. 
almeno..
 pensavo di non saperli fare.
E poi a un certo punto è arrivato Natale, 
più povero del solito e io non potevo fargli un bel regalo 
 allora ho deciso di fargli il suo tanto sognato maglione, 
libri di maglia in mano e via con il lavoro. 
Questo è il risultato.. 
Mio marito è strafelice e io sono abbastanza soddisfatta!


4 commenti:

  1. e meni male che non eri capace.... ! è sublime!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto Laura cosa si fa per amore?? Si impara tutto per far felice chi si vuol bene!

      Elimina
  2. Pensa che ho scoperto solo da poco che questo genere di maglioni si chiama "Aran" e li lavoravo a ferri già oltre vent'anni fa.
    Bravissima.
    Roberta

    RispondiElimina